Archivio

Posts Tagged ‘DevTeam’

Apple blocca il jailbreak sui nuovi iPhone 3GS in spedizione

ottobre 14, 2009 Lascia un commento

Apple ha provveduto a bloccare il jailbreak sui nuovi iPhone 3GS che sta inviando da circa una settimana a tutti i negozi USA e che presto arriveranno anche in Italia.

20451-500

I nuovi iPhone 3GS montano l’iBoot-359.3.2 e questo rende impossibile sfruttare l’exploit 24kpwn. Musclenerd del DevTeam ha confermato che su questi nuovi iPhone 3GS è impossibile, almeno per il momento, effettuare il jailbreak con i metodi trovati fino ad ora.

Questo significa che gli iPhone che verranno venduti a partire dalle prossime settimane potrebbero avere il nuovo iBoot.

Fonte: iphoneitalia

GUIDA: come fare il jailbreak del firmware 3.1.2 con PwnageTool (Mac) ed i bundle di iH8sn0w

ottobre 12, 2009 Lascia un commento

iH8snow ha rilasciato i bundle necessari ad utilizzare PwnageTool (Mac) anche sul firmware 3.1.2, per il momento solo su iPhone 2G ed iPhone 3G.

Schermata-2009-10-02-a-22.37.36-414x362

Grazie a questi file, che ricordiamo NON SONO ufficiali del DevTeam, possiamo quindi utilizzare PwnageTool su firmware 3.1.2. Vediamo come:

1. Scaricate i file da qui

2. Cliccate con il tasto destro su PwnageTool (link) e selezionate “Mostra contenuto pacchetto”

3. Ora cliccate su Contents, poi su Resources e infine entrate in FirmwareBundles

4. Selezionate i bundle scaricati al punto 1 e inseriteli in questa cartella

5. Chiudete tutto, lanciate PwnageTool e seguite questa guida (scaricando il firmware 3.1.2 da qui)

Fonte: iphoneitalia

Il DevTeam porta Linux sull’iPhone

novembre 29, 2008 Lascia un commento

Un membro del DevTeam è riuscito ad installare il kernel 2.6 di Linux sul proprio iPhone. Si tratta del primo esperimento relativo all’installazione di un sistema operativo differente su iPhone.

Qeusta versione di Linux per iPhone è stata testata su iPhone 3G, iPhone 2G e iPod Touch prima generazione. Logicamente, essendo il progetto ancora agli inizi, il tutto si limita ad una semplice riga di comando e molti componenti hardware dell’iPhone (come accelerometro, audio, touchscreen) non sono ancora riconosciuti.

E’ stato anche creato il sistema OpeniBoot, che consentirà di scegliere all’accensione quale sistema operativo avviare.

Lo scopo del DevTeam è quello di creare una piattaforma con tutte le funzioni del sistema operativo Open Source Android su iPhone e, conoscendoli, siamo sicuri ci riusciranno!

Fonte: Iphoneitalia

DevTeam e sblocco iPhone 3G: piccolo aggiornamento

ottobre 27, 2008 Lascia un commento

Sul blog del DevTeam è stato pubblicato un nuovo video relativo allo sblocco dell’iPhone 3G.

iphonedev

In questo caso viene mostrato un programma che lavora sulla Baseband e, secondo il DevTeam, presto ci saranno buone notizie per tutti gli utenti interessati.

Ricordiamo che lo sblocco dell’iPhone 3G interessa relativamente gli utenti italiani, dato che da noi il melafonino è già sbloccato di default, ma potrebbe rilevarsi importante per tutti coloro che intendono acquistare l’iPhone all’estero.

Fonte: iphoneitalia

Sbloccare iphone 2 e 3G con firmware 2.1

settembre 15, 2008 12 commenti

Su iphoneitalia ci sono due diverse guide sul procedimento per sbloccare l’iphone 2G (EDGE) e 3G tramite Pwnage Tool 2.1, aggiornare al firmware 2.1 a partire da qualsiasi altro firmware precedente,  le guide sono solo per utenti Mac ben dettalgliate e spiegate in facili step. Certamente si perderanno tutte le applicazioni installate in precedenza con Cydia e Installer (valutate voi).

  • Mentre QUI la guida per iphone 3G.

Mentre a questa pagina (anche questa su iphoneitalia) è presente la guida per lo sblocco dell’iphone per gli utenti Windows; la guida scritta da BigBoss effettua il jailbreak su iPhone 3G con firmware 2.1 (in modo da avere Cydia e Installer) anche se nell’articolo si precisa che è destinata ad utenti esperti, non si possono sbloccare i 2G e vale soltanto per gli iphone 3G italiani (quindi ufficialmente “unolockati”).

Da qualche giorno è disponibile la guida per effettuare il jailbreak per iphone 2G e 3G con firmware 2.1 usando l’ultima versione di QuickPwn quindi per Windows.

  • la guida la potete trovare a questa pagina

Posticipata l’uscita di Pwnage 2.0.2 per avere Installer 4 implementato.

I ragazzi del DevTeam hanno scritto sul loro blog che rilasceranno Pwnage 2.0.2 non appena sarà pronto Installer 4, dato che il RipDev (gli sviluppatori di Installer) hanno comunicato che il loro programma è quasi pronto e sarà presto disponibile per tutti gli utenti. Presumibilmente Pwnage con Installer 4 dovrebbe essere rilasciato domani.
Quindi l’uscita della nuova versione di Pwnage (e conseguentemente di WinPwn) è stata posticipata perchè il DevTeam ha saggiamente deciso di implementare da subito Installer nella nuova versione del loro programma, infatti non avrebbe avuto senso rilasciare adesso Pwnage 2.0.2, per poi pubblicare dopo poco la versione con Installer implementato.
Non appena Installer sarà pronto, il DevTeam effettuerà dei veloci test e qualche piccola modifica prima di rilasciare il nuovo Pwnage.
Il DevTeam fa notare che loro non hanno mai dato una data di uscita come invece è avvenuto stamattina, quando sembrava che Pwnage sarebbe uscito proprio oggi, ma una notizia così importante come l’uscita imminente di Installer 4 ha fatto cambiare i piani, fiduciosi che anche gli utenti capiscano tale scelta e la condividano.
Il DevTeam spera in un rilascio di Pwnage 2.0.2 con Installer 4 entro la giornata di domani venerdì 8 agosto.

Fonte: iphoneitalia

News dal Dev-Team: sblocco iPhone 3G, YESSIM, Installer 4 e Firmware 2.1b2

Nello stesso post in cui sono stati pubblicati i due screenshot di Installer 4 di cui abbiamo parlato nell’articolo precedente, il Dev-Team ha fatto anche il punto della situazione, spiegando nel dettaglio che cosa li ha impegnati nell’ultima settimana.ananas dev team iphone

Ora che quasi tutti i membri hanno un iPhone 3G, i carichi di lavoro sono stati suddivisi in modo più equilibrato, permettendo quindi di ottenere risultati migliori.

A causa del continuo ripetere delle procedure di downgrade, riprino e upgrade, il Dev-Team ha dovuto trovare un modo di evitare un brick ad ogni operazione. Ci sono riusciti svuotando le tabelle Wi-Fi e le seczones in modo da poter creare delle copie di backup. In questo modo possono lavorare più liberamente, poichè è possibile fare un ripristino totale in ogni momento.

Tutto questo ha come obiettivo l’unlock dell’iPhone 3G. Non sono ancora in grado di dirci se e quando l’operazione sarà eseguita con successo, ma sicuramente ci terranno aggiornati sullo status del loro lavoro.

Il Dev-Team ha anche osservato il proliferare di (presunti) metodi di sblocco con modifiche alla SIM (attraverso appositi chip da applicare alle stesse card, ossia le YESSIM et similia) oppure con modifiche hardware (PCB saldato nel telefono). Ricordando che sono procedure illegali nella maggior parte dei paesi, poichè ‘imbrogliano’ nell’accesso ai network GSM e UMTS, il Dev-Team sconsiglia fortemente di ricorrere a questi metodi.

Sugli screenshot di Installer 4 commentano dicendo che non si conosce ancora la data di uscita ufficiale, ma che di certo non bisogna aspettarsi che avvenga nei prossimi giorni, ma sicuramente entro alcune di settimane. Insomma, non ci dicono nulla di nuovo, in realtà.

Il Dev-Team sta ovviamente lavorando anche allo sblocco e jailbreak del nuovo Firmware 2.1b2. Per ora sono riusciti a completare lo sblocco e il jailbreak per quanto riguarda gli iPhone 2G, e solo il jailbreak (ovviamente) per quanto riguarda gli iPhone 3G. Lo sblocco sarà reso pubblico a breve.

Fonte: iphoneitalia