Home > Linux, Tecnologia > Sharp PC-T1: un MID con Ubuntu e 6 ore di autonomia

Sharp PC-T1: un MID con Ubuntu e 6 ore di autonomia

A distanza di qualche mese, l’azienda giapponese ha annunciato la seconda versione del dispositivo che vanta un look completamente rinnovato. Fa a meno della deludente tastiera – e dei suoi minuscoli tasti – e al suo posto viene ora utilizzato un display touchscreen da 5 pollici in grado di raggiungere una risoluzione massima di 1024×600 pixel.

Il processore è un Freescale i.MX515 con 512MB di memoria RAM, affiancato dalla connettività Bluetooth e Wireless 802.11b/g, oltre a due porte USB e al lettore di schede di memoria microSD per espandere la memoria di base di 8GB.

Le dimensioni sono di 150 x 90 x 18 mm, spessore di 21.3 mm e peso complessivo di 280 grammi. Il sistema operativo utilizzato è ancora Ubuntu 9.04 in versione ottimizzata per i processori ARM. Il prezzo? Non proprio alla portata di tutti: 510 dollari.

In compenso autonomia record: 6 ore con una singola carica.

Lo Sharp PC-T1 dovrebbe sbarcare sul mercato giapponese entro il prossimo mese. Non sappiamo se arriverà o meno in Europa. Maggiori informazioni sul prodotto sono disponibili su questa pagina.

via tuxjournal

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: