Home > Linux, telefonia > BPhone, uno smartphone Linux che sembra un netbook

BPhone, uno smartphone Linux che sembra un netbook

ChinaGrabber ha da poco lanciato sul mercato asiatico un nuovo smartphone quadband con sistema operativo Linux che sfrutta la CPU Marvell PXA310 da 624MHz e 128MB di memoria RAM.

Punto di forza del BPhone – questo il nome del dispositivo – è sicuramente il display touchscreen da ben 5 pollici, in grado di raggiungere una risoluzione di 800×480 pixel. Caratteristica importante di quest’ultimo è la possibilità di ruotarlo di 180 gradi così da poter utilizzare lo smartphone quasi come un piccolo portatile, grazie anche alla tastiera QWERTY estesa.

Al BPhone non manca veramente nulla: Wi-Fi, Bluetooth e GPS. Per quanto riguarda l’archiviazione dei dati, invece, fa affidamento su schede di memoria flash fino ad un massimo di 16GB. Pesa 300 grammi, ha un’autonomia in conversazione di circa quattro ore ed è basato sul sistema operativo ARM Linux 2.6.

Il BPhone è venduto al prezzo di 570 dollari. Maggiori informazioni su questa pagina.

  • Processor — Marvell PXA310 @ 624MHz
  • Memory — 128MB SDRAM
  • Flash — 256MB of NAND flash; 1 x memory card slot for up to 16GB
  • Display — 5-inch 800 x 480 touchscreen with 180-degree rotation
  • Wireless:
    • GSM/GPRS 850/900/1800/1900MHz
    • WiFi with WAP
    • Bluetooth
    • FM radio
    • GPS
  • Audio — earphone connector; stereo earphones with built-in mic and clip; audio recorder; MP3, WAV, AMR, AWB playback
  • Video — 3GP/MPEG4 (AVI) playback
  • Other features — QWERTY keyboard; USB port; leather case
  • Software:
    • Java-compatible
    • Chinese or English
    • Phone book with 2,000 entries
    • SMS/MMS
    • Calendar, notes, alarm clock, calculator
    • E-book reader (TXT only)
  • Battery — Li-ion with up to 4 hours talk time, 400 hours standby
  • Dimensions — 5.71 x 3.74 x 0.96 inches (145 × 95 × 24.5mm)
  • Weight — 10.3 oz (0.291 kg)
  • Operating system — ARM Linux 2.6

via tuxjournal

  1. maggio 10, 2015 alle 6:00 pm

    Also, insdide are a 2GB DD3 RAM, 802 11n Wi-Fi, 500GBhard drive, Bluetooth 4.
    The founder of Accelerated Muscuylar Development (AMD), Jim Smith says he designed the sysem after being frustrated with all other systems failed to get hiis desired result.
    The end result is an increase in office productivity
    performance of 22% on average. , Windows 2000, as well as Linux
    and other PC operating systems. * Applications that allow you
    too communicate with family, friends and colleagues
    will run smoothly with the AMD Sempron processor.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: