Home > Mac > Perché l’iPad non avrà le applicazioni di default dell’iPhone?

Perché l’iPad non avrà le applicazioni di default dell’iPhone?


Proprio ieri abbiamo visto il primo spot ufficiale dell’iPad, trasmesso sul red carpet dell’Academy Award. Ma non abbiamo visto nel dispositivo alcune delle applicazioni di default dell’iPhone. Perché non ci sono Stocks, Calculator, Clock, Weather e Voice Memos sull’iPad? Ecco una possibile spiegazione.

Stando a Daring Fireball dipende dal design e dal perfezionismo di Steve Jobs:
“Il punto è che limitandosi a infilare applicazioni dell’iPhone solo per riempire lo schermo dell’iPad, lo schermo stesso risulterebbe strano, anche se usate la grafica alla massima risoluzione. Quindi l’idea è stata scartata da voi-sapete-chi. Forse appariranno sull’iPad in qualche rivisitazione estiva con l’OS 4.0, ma quando l’iPad sarà in vendita il prossimo mese, non ci saranno versioni di queste applicazioni. O almeno, questo è quello che dicono i soliti bene informati“.

Una parte di noi spera che questi bene informati si sbaglino, questa volta.

via gizmodo

  1. aprile 22, 2014 alle 9:02 pm

    I pay a quick visit everyday some web pages and websites to read articles, however this
    weblog presents feature based writing.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: