Home > Siti Web > Panopticlick, quanto siete unici in rete?

Panopticlick, quanto siete unici in rete?

Essere anonimi in rete è un mito fin troppo comune in rete, ma quanto lo siamo realmente?

L’Electronic Frontier Foundation ha lanciato un nuovo sito, Panopticlick, che calcola quanto sia semplice riconoscere proprio voi in mezzo a milioni di altri utenti. In ogni sito che frequentate lasciate alcune vostre informazioni come il browser utilizzato o l’elenco dei vostri font e plugin disponibili.

Informazioni non particolarmente significative prese singolarmente, ma cosa succede se si combinano insieme e si trasformano in una firma digitale? Voi ed il vostro computer potete essere riconoscibili in mezzo a mare magnum della rete.

Il primo dato a far riflettere è che più siete attivi utilizzatori di un computer e con più probabilità avrete applicato cambiamenti a qualche impostazione predefinita, diventando quindi più semplici da rintracciare in rete.

Ironicamente il cellulare, il computer più personale che abbiamo, è anche il più difficile da cui estrarre dati significativi per via delle poche possibilità di personalizzazione.

Se volete approfondire l’argomento vi consiglio di leggere A Primer on Information Theory and Privacy per una spiegazione molto semplice.

via ossblog

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: