Home > Open Source > Microsoft ammette l’uso di codice GPL

Microsoft ammette l’uso di codice GPL

linus_torvald_windows_7

Microsoft ha confermato che del codice GPL è stato incluso nel Windows 7 USB/DVD Download Tool (WUDT).

Il programma consente agli utenti di copiare immagini di windows 7 su pen drive usb o su dvd. Peter Galli, Microsoft Open Source Community Manager, minimizza affermando che il codice è stato incluso da un’azienda assunta per realizzare l’applicazione.

Sempre Galli ammette la colpa dell’azienda di non aver notato la violazione in tempo durante la fase di revisione del codice. Per rimediare alla situazione renderanno pubblici i sorgenti sotto licenza GPLv2.

In futuro sembra che staranno molto più attenti al codice utilizzato e considerando l’odio di Microsoft per la la GPL è probabile che qualche testa possa saltare. Immagino che i più sadici avrebbero voluto vedere la faccia di Balmer o Gates all’arrivo della notizia.

Fonte: Ossblog

  1. agosto 23, 2013 alle 10:07 pm

    Couponing will always contain a spot in the minds of numerous
    homemakers. Printable Oakley coupons for example can be used to buy a particular item
    in the actual store. If you want to use a
    graphic on each of the coupons, you can.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: