Home > Tecnologia > Asus: obiettivo smartbook per bissare il successo Eee PC

Asus: obiettivo smartbook per bissare il successo Eee PC

Con il termine smartbook ci si riferisce ad una particolare categoria di computer portatili che riunisce in sé caratteristiche degli smartphone e netbook.

Il colosso taiwanese che ha lanciato la “moda” degli ultra-portatili ha fatto intendere che entro i primi mesi del 2010 lancerà uno smartbook con processore ARM e sistema operativo Android per tentare di replicare l’incredibile successo degli Eee PC. Asus aveva già mostrato un primo prototipo allo scorso Computex, basato sulla piattaforma Qualcomm Snapdragon, che prometteva davvero bene. Il portatile da taschino aveva raccolto un bel po’ di giudizi positivi da parte dei giornalisti ma nonostante ciò Jerry Shen, CEO Asus, aveva dichiarato che si trattava di un progetto a cui la sua azienda aveva dedicato delle risorse limitate visto che allora – e forse ancora oggi – non c’era ancora una chiara risposta da parte degli utenti alla nuova classe di dispositivi. Ma finito l’anno, ne vedremo delle belle.

asus-android-netbook

Fonte: tuxjournal

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: