Home > Google, Linux, OS, Tecnologia, telefonia > C’è Android sul nuovo netbook di Acer

C’è Android sul nuovo netbook di Acer

Acer ha svelato uno smartphone e un netbook Aspire One entrambi basati sul giovane sistema operativo di Google. Il nuovo Aspire One è in grado di avviarsi sia con Android che con Windows

Acer, che IDC ha appena incoronato secondo produttore al mondo di PC, ha annunciato due tra i più attesi prodotti dell’anno basati sul sistema operativo Android: lo smartphone Liquid e un nuovo modello di netbook Aspire One.

Acer LiquidAcer afferma che Liquid è il primo smartphone a introdurre sul mercato l’ultimissima versione di Android, la 1.6 (Donut), e uno dei primi ad utilizzare il system-on-chip (SoC) Snapdragon di Qualcomm, qui nella versione da 1 GHz.

Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche il telefono di Acer è allineato con i concorrenti di fascia più alta: dispone di schermo touchscreen da 3,5 pollici con risoluzione di 480 x 800 pixel (WVGA), ricevitore GPS, fotocamera da 5 megapixel con flash a LED, radio FM integrata, WiFi 802.11g, Bluetooth 2.1, accelerometro, sensori di prossimità e per la luce, e supporto alle reti mobili HSDPA e HSUPA. Per quanto riguarda la memoria, Liquid dispone di 256 MB di RAM e di 512 MB di ROM, inoltre supporta schede microSD fino a 32 GB.

Oltre ad un web browser e ad un lettore multimediale con supporto allo streaming dei contenuti via Internet, il software pre-installato sul dispositivo di Acer comprende client per Facebook, Twitter, Youtube, Picasa, Flickr e altri noti social network: tali client sono strettamente integrati con il sistema operativo, e capaci di sfruttarne il sistema di notifica real-time.

Acer afferma che un operatore europeo, di cui non ha fatto il nome, ha già firmato un accordo per la rivendita di Liquid ai propri abbonati. La sua commercializzazione sul mercato al dettaglio avverrà nelle prossime settimane ad un prezzo ancora non rivelato.

Vale la pena ricordare che i system-on-chip della famiglia Snapdragon, come quello integrato in Liquid, sono in grado di spingersi fino a 1,5 GHz, forniscono il supporto ai video in alta definizione (720p) e alla grafica 3D, e possono pilotare display con dimensione fino a 12 pollici e risoluzione di 1440 x 900 pixel. Oltre che gli smartphone, Snapdragon corteggia i MID e i netbook: per promuovere la sua nuova piattaforma ARM-based in questo ambito Qualcomm ha recentemente presentato una nuova categoria di mini notebook, denominata smartbook, caratterizzata da autonomia di almeno 12 ore, connettività 3G integrata e prezzo particolarmente aggressivo.
Acer Aspire One con AndroidAcer ha poi annunciato un nuovo netbook della famiglia Aspire One capace di avviare Android o Windows in configurazione dual-boot. Questa soluzione, sempre più gettonata tra i produttori di mini notebook, fa sì che gli utenti possano scegliere Android ogniqualvolta desiderino accedere in pochi secondi (circa 18, secondo Acer) a un ambiente web-ready e multimediale. In questo contesto Android rimpiazza sistemi operativi embedded come Splashtop, con cui condivide il kernel Linux.

Stando alle specifiche integrali riportate su Amazon, il nuovo Aspire One ha un display da 10,1 pollici, un processore Atom N280, 1 GB di memoria DDR2, hard disk da 160 GB, modulo WiFi e batteria a 6 celle da 5800 mAh. Il sistema operativo indicato da Amazon è Windows XP Home, ma diverse altre fonti riportano un più plausibile Windows 7.

Il nuovo Aspire One arriverà sul mercato entro la fine dell’anno ad un prezzo di 350 dollari.

Fonte: punto-informatico

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: