Home > Linux, Tecnologia > Robovie-PC: un robot che supporta GNU/Linux

Robovie-PC: un robot che supporta GNU/Linux

Un automa con le stesse caratteristiche hardware di un netbook che può essere programmato a proprio piacimento anche dal sistema operativo del pinguino.

Chi non ha mai desiderato avere tra le mani un piccolo robot che potesse fare tutto ciò che desideriamo? Se poi fosse compatibile anche con GNU/Linux, nel senso che possiamo sfruttare il nostro sistema operativo preferito per programmarlo e istruirlo con nuove funzioni, tanto meglio. Abbiamo la risposta: si chiama Robovie-PC. Si tratta di un robot programmabile con tanto di gambe che sotto la scocca nasconde quasi le stesse caratteristiche di un tradizionale netbook: CPU Intel Atom Z530 da 1.6GHz, connettività ad Internet per controllarlo magari in maniera remota, webcam e sensori per riconoscere volti. Presenti anche due porte USB per tastiera e mouse, così da poterlo programmare, e compatibilità con Windows XP, Vista e GNU/Linux. Il prezzo non è proprio alla portata di tutti: 4.400 dollari americani.

robotpc-411x500

Fonte: tuxjournal

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: