Home > Google, OS, telefonia > Android, 20 nuovi smartphone entro l’anno

Android, 20 nuovi smartphone entro l’anno

Nonostante alla fine di maggio 2009 gli smartphone ufficialmente commercializzati con Android continuino ad essere solo due, rispettivamente G1/Dream e G2/Magic, pare che ci sia davvero da credere alle parole di Schmidt, che ha di recente dichiarato che questo sarà l’anno di Android: entro la fine del 2009 saranno in vendita sul mercato circa una ventina di nuovi smartphone equipaggiati con l’OS di Google, sul quale continuano a circolare interessanti anteprime relative alla versione 2.0, denominata Donut. In attesa del rovente finale di anno, l’azienda di Mountain View scalda i developer, allestendo congressi e regalando smartphone utili alla realizzazione di nuove applicazioni.

L’invasione degli androidi dovrebbe contare entro la fine dell’anno l’arrivo di 18 o addirittura 20 nuovi dispositivi: questo è quanto emerso dalle dichiarazioni di Andy Rubin, responsabile del settore Mobile Platforms di Google. Nonostante alcuni nomi siano ormai noti, Samsung su tutti, Rubin non si lascia sfuggire nient’altro sulle aziende coinvolte nelle stime di Google: l’unico dato rivelato è che si tratterebbe di 8/9 aziende diverse. Un numero che potrebbe variare, verosimilmente anche verso l’alto, considerando che Android viene distribuito da Google in tre gusti, utili a soddisfare le caratteristiche tecniche dei vari dispositivi.

Altro dato interessante emerso dalle parole di Rubin è quello relativo ai rapporti con i vari provider, che premono per avere versioni custom del sistema operativo mobile in grado di soddisfare le proprie richieste. Per questo motivo, secondo Rubin la commercializzazione negli Stati Uniti sarà più lenta rispetto all’Europa, dal momento che i fornitori di connettività impiegheranno del tempo a identificare l’esatta combinazione tra hardware e software necessari alle loro strategie di marketing.

Chi non sembra disposto a concedere pause è proprio il colosso di Mountain View, che ha ben compreso quanto sia importante per l’espansione del suo OS mobile creare un degno corredo di applicazioni. Per questo motivo Google sta spronando a più non posso gli sviluppatori, concedendo centinaia di smartphone equipaggiati con Cupcake 1.5 ed un mese di servizi gratutiti con tanto di flat dati.

Come se non bastasse, l’azienda lancerà a breve il super concorso indetto per gli sviluppatori, mettendo in palio considerevoli cifre di denaro per i primi tre classificati delle varie categorie, ovvero Education/Reference, Games, Social Networking, Lifestyle, Productivity/Tools, Media, Entertainment e Travel. Al primo classificato di ogni categoria verrà consegnato un premio pari a 100mila dollari, mentre sono previsti 50mila e 25mila dollari per il secondo e terzo posto sul podio. Infine saranno decretati i vincitori assoluti, tre fortunati che riceveranno un ulteriore premio pari a 150, 100 o 50mila dollari.

Fonte: punto-informatico

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. giugno 2, 2009 alle 6:08 am

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: