Home > Tecnologia, telefonia > CeBIT 2009: Garmin presenta il Nüvifone G60 con Linux

CeBIT 2009: Garmin presenta il Nüvifone G60 con Linux

L’azienda specializzata nel settore della cartografia e della navigazione satellitare si lancia sul mercato con un nuovo smartphone-navigatore basato su Linux.

garmin_nuevifone_medium

Il Garmin Nüvifone G60 è, come avete avuto modo di intuire, un dispositivo che combina funzioni di telefonia con quelle di navigazione satellitare. E’ presente pertanto la funzionalità LBS, in grado di offrire all’utente la stessa esperienza d’uso di un dispositivo di navigazione Garmin, con assistente vocale, cartografia aggiornata e punti di interesse.

Per quanto riguarda le funzionalità prettamente legate al settore della telefonia, il G60 offre connettività Quad-band GSM/GPRS/EDGE e UMTS/HSDPA 3.6 Mbps con connettività Wi-Fi 802.11 b/g, Bluetooth, HFP, HSP, AVRCP, A2DP mini-USB 2.0. Pesa appena 137 grammi e vanta un ampio display touchscreen da 3.55 pollici a 65 mila colori con una risoluzione di 272 x 480 pixel WQVGA.

1-large

Da segnalare inoltre una discreta fotocamera da 3.0 megapixel con autofocus e geo-tagging, memoria interna di 4GB espandibile con schede microSD fino a 16GB, 128MB di memoria RAM, visualizzatore di documenti Office ed immagini e jack per le cuffie da 2.5mm.

Sviluppato in collaborazione con Asus, il Nüvifone G60 debutterà sul mercato entro le prossime settimane ad un prezzo ancora sconosciuto.

Fonte: TuxJournal

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: