Home > Curiosità > I migliori prodotti tecnologici del 2008. Secondo voi quali sono?

I migliori prodotti tecnologici del 2008. Secondo voi quali sono?

Quelle che ci accingiamo a vivere sono le ultimissime ore del 2008, un anno che verrà ricordato per la crisi finanziaria globale, per l’elezione di Barack Obama a Presidente degli USA… e per tanti interessanti prodotti tecnologici. Insomma, è decisamente arrivato il momento di fare qualche bilancio da geek, proprio come quello relativo ai migliori prodotti tecnologici del 2008.
Prendendo spunto da una classifica redatta da PCWorld qualche mese fa, quindi, vi invitiamo a stilare insieme a noi un’ideale graduatoria relativa a software, prodotti hardware, servizi on-line, cellulari e videogame che hanno segnato indelebilmente quest’anno solare. Intanto, eccovi le prime posizioni provenienti dal celebre sito Internet statunitense:
  1. Hulu: anche se nel nostro Paese non è liberamente utilizzabile (a meno di geekate), questo servizio statunitense ha ottenuto un – meritato – successo stratosferico. In esso, infatti, è possibile trovare film, serie TV complete, cartoon e show di vario genere provenienti da emittenti “blasonate“, quali Fox, NBC, MGM, Sony e Warner Brothers. Tutto ciò in altissima qualità e a costo zero, a patto di sopportare alcuni brevi spot pubblicitari.
  2. iPhone: che piaccia o meno, il dispositivo mobile di casa Apple è presto divenuto un punto di riferimento per tutte le aziende che operano nel settore telefonico, oltre che un innegabile successo di livello globale. C’ha il touch-screen… mica cotica?
  3. Facebook: probabilmente molti di voi lo hanno utilizzato proprio qualche istante prima di leggere questo post, e continueranno ad utilizzarlo dopo la lettura. Facebook è, infatti, un dei social network di maggior successo di tutti i tempi, grazie al quale ogni utente registrato può inviare messaggi, condividere elementi multimediali e conoscere in tempo reale lo “status” di ciascun amico. Una droga leggera legalizzata, insomma!
  4. Windows XP: e pensare che doveva morire. Si può pensare ciò che si vuole, ma il predecessore di Windows Vista gode di uno stato di salute ottimale. E’ presenta ancora su milioni di computer in tutto il mondo ed è integrato in moltissime macchine di bassa fascia/basso costo. Che dire? Gli utenti non soddisfatti dalle prestazioni dell’ultimo OS commercializzato da Microsoft sono tanti, e si vede!
  5. Lenovo ThinkPad X300: una delle più convincenti risposte al MacBook Air di Apple non poteva assolutamente mancare in questa classifica. Quello di cui parliamo, infatti, è un notebook estremamente sottile, dotato di processore Intel Dual Core Hybrid LV da 2.0GHz, 2GB di RAM DDR2 (espandibile a 4GB), schermo LCD con una diagonale di 13.3 pollici ed una risoluzione di 1440×900 (con retroilluminazione a LED), lettore di impronte digitali, trackpoint, webcam, touchpad e tanto altro.
  6. Flock: il browser più “web 2.0-friendly” che ci sia merita sicuramente un’occhiata da parte di molti geek. Integra funzioni per interagire facilmente e velocemente con blog e servizi on-line come Flickr, del.icio.us, YouTube, Picasa, Facebook, e tanto altro. Da sottolineare il fatto che è basato su Firefox, il che garantisce un ottimo livello di stabilità e sicurezza.
La classifica di PCWorld continua, poi, con elementi quali Wikipedia, Xbox Live, iPod Touch, Nintendo Wii, Mac OS X Leopard, Firefox 3.0, Google Docs, Thunderbird, e tanti altri.
Fonte: geekissimo
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: