Home > Software > Guerra dei browser, Firefox al 20 per cento

Guerra dei browser, Firefox al 20 per cento

Un browser su cinque è Firefox. Questo è quanto affermano i dati che vengono diffusi in queste ore da Net Applications attraverso il proprio osservatorio specializzato. Dati secondo cui l’erosione della leadership nel settore di Microsoft Internet Explorer non si è fermata.

A segnalare che Firefox potrebbe aver superato una “soglia psicologica” e raggiunto un traguardo storico è TGDaily, che osserva come da diverso tempo il browser open source di casa Mozilla abbia esitato attorno a quota 20 per cento, quota che però sembra ormai raggiunta.

la torta
Se in Europa Firefox è tradizionalmente assai più diffuso che altrove, e combatte oltre quota 30 per cento, i dati di Net Applications hanno l’ambizione di disegnare un quadro più globale. Lo stesso osservatorio assegnava a Firefox a fine 2006 uno share globale del 14 per cento.

Secondo le rilevazioni di Net Applications tra il 5 e il 26 ottobre Firefox ha oscillato tra il 19,89 per cento e il 20,06 per cento dello share: sebbene la media del mese sia 19,7 per cento, la “sensazione” è che il 20 per cento costituisca ormai un dato acquisito.

Ma, a voler prendere per buoni i dati dell’osservatorio di instant marketing, un altro dato rilevante è quella che si potrebbe a spanne definire la rimonta di Opera su Chrome. Secondo i dati di Net Applications, infatti, Opera browser batte Google Chrome di qualche percentuale, in particolare nella media mensile per ottobre Opera è a quota 0,75 per cento e Chrome a 0,74.

classifiche

Dati più ad effetto quelli che riguardano Safari: come probabile conseguenza di una leggera contrazione che l’osservatorio denuncia dei sistemi Mac connessi alla rete (dall’8,23 per cento di settembre all’8,21 di ottobre), il browser di casa Apple è arretrato a quota 6,57 per cento, dato che lo mantiene come terzo competitor nella “guerra dei browser” ad enorme di distanza dal suo diretto inseguitore, Opera.

Il dato che però colpisce secondo gli esperti dell’osservatorio è quello di Internet Explorer: pur rimanendo ampiamente il browser globalmente più utilizzato, lo share del client Microsoft è calato dal 71,52 al 71,27 per cento nel giro di un mese, ed è considerato il più drastico calo di diffusione nel gruppo dei primi sei browser.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: