Home > Open Source, Software > Arriva Gimp 2.6 (e porta un po’ di novità)

Arriva Gimp 2.6 (e porta un po’ di novità)

The Gimp 2.6

Per darci la possibilità di passare l’autunno e l’inverno ritoccando le fotografie dell’estate, gli sviluppatori di Gimp hanno rilasciato una nuova versione del loro software che include alcuni cambiamenti molto attesi.

Il passaggio dal numero di versione 2.4 a 2.6 sarà anche poco significativo ma, e possiamo dire finalmente, la gran parte delle operazioni che riguardano il colore è stata finalmente delegata al framework GEGL, aprendo di fatto le porte all’editing ad alta risoluzione ed al supporto a CMYK.

Potevano essere finite le novità? Ovviamente no ed infatti gli sviluppatori ci hanno voluto stupire ritoccando anche l’interfaccia del programma. Ricordate i mockup presentati lo scorso anno? Ecco, dimenticali tutti tranne uno: questo. Seppur non totalmente identici, la nuova versione dell’interfaccia adotta molte delle idee presentate ed in particolare elimina la duplicazione dei menù (ora c’è un unico menù nella finestra dell’immagine) e rende la toolbox e la layerbox finestre utility di quella principale, riducendo ad uno il numero di elementi presenti nella taskbar (lo screenshot vale più di mille parole).

Ovviamente ci sono novità anche per strumenti la selezione ed i pennelli ma per questi vi rimando alle note di rilascio ufficiali.

Fonte: Ossblog

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: