Home > Tecnologia > Asus svela su Web l’Eee PC 904

Asus svela su Web l’Eee PC 904

Dopo le indiscrezioni emerse nelle scorse settimane in merito ai futuri modelli di Eee PC, e alcune prime conferme provenienti dai portavoce di Asus, questa settimana il produttore taiwanese ha pubblicato le specifiche ufficiali dell’Eee PC 904 sul proprio sito.

Seconda variante dell’attuale modello 900 venduto in Italia a 399 euro, l’Eee PC 904 si distingue dal modello 900 per due caratteristiche principali; il sistema di storage, che nel nuovo modello è costituito da un hard disk magnetico da 80 GB in sostituzione dell’SSD da 12 o 20 GB del 900; e lo chassis “maggiorato”, che rispetto a quello dei modelli 701, 900/901 è in grado di accogliere una tastiera più larga e confortevole. Da notare come entrambe queste caratteristiche, disco da 80 GB e tastiera più grande, siano state ereditate dal modello 1000H.

Stranamente Asus non fa cenno, sul proprio sito, alla tastiera più ampia: forse questo è dovuto al desiderio di non mettere troppo in risalto il peso complessivo del suo nuovo portatilino, pari 1,4 Kg: il più elevato tra i modelli di Eee PC fin qui annunciati. Va però detto che questo incremento di peso non è imputabile soltanto allo chassis più abbondante, ma anche e soprattutto all’utilizzo di un hard disk meccanico (il cui peso è sensibilmente maggiore a quello di un tipico SSD).

Per quanto riguarda la quantità di memoria RAM, a questa voce la tabellina delle specifiche tecniche riporta l’ambigua dicitura “1 ~ 2 GB (DDR2)”, che si presta a due differenti interpretazioni: la prima è la possibilità di espandere la memoria a 2 GB, cosa per altro già possibile con altri modelli di Eee PC (ma che ora sarebbe in qualche modo “ufficializzata”); la seconda è la commercializzazione di una versione del portatile con 2 GB di RAM pre-installata. Quest’ultima sembra l’ipotesi più plausibile.

Come tutti i più recenti modelli di Eee PC, il 904 utilizza una batteria a 6 celle in grado di fornire un’autonomia dichiarata compresa fra le 3,25 e le 5 ore. L’Eee PC 900 attualmente venduto in Italia dispone di una batteria a 4 celle, ma in altri paesi viene venduto con un accumulatore più capiente.
Per il resto, le caratteristiche tecniche dell’Eee PC 904 appaiono identiche al modello 900: display da 8,9 pollici con risoluzione di 1024 x 600 pixel, processore Intel Celeron M 900, modulo wireless 802.11b/g e webcam da 1,3 megapixel.
Rispetto all’Eee PC 901, il modello 904 vince su un solo fronte: la maggiore capacità di storage, che nel 901 è di soli 20 GB (ma su memoria flash). Quest’ultimo, in compenso, monta la più giovane CPU Intel Atom, che sulla carta è in grado di consumare meno rispetto al Celeron M, e fornisce il supporto nativo alla connettività wireless 802.11n e Bluetooth. La scelta del Celeron al posto dell’Atom non sembra dipendere da questioni di costo, ma dal fatto che la più anziana CPU di Intel è disponibile in quantità ben maggiori rispetto ad Atom: questo consentirà ad Asus di produrre fin da subito il 904 in volumi elevati.
Secondo alcune fonti, il 904 sarà introdotto sul mercato britannico intorno a metà luglio a 250 sterline (circa 500 dollari), un prezzo inferiore a quello del 901. In concomitanza con il lancio del 904, Asus dovrebbe ritoccare verso il basso il costo del 901: da 329 a 299 sterline. Per il momento non si sa ancora nulla circa i tempi di commercializzazione sugli altri mercati.
Come tradizione, anche l’Eee PC 904 sarà disponibile con Xandros Linux o con Windows XP Home pre-installato.Il suo debutto sul mercato taiwanese dovrebbe avvenire intorno alla metà del mese, ma in Europa bisognerà probabilmente attendere il tardo autunno se non l’inizio del prossimo anno.
Negli scorsi giorni i nuovi modelli di Eee PC, il 901, il 1000H e il 1000, hanno fatto la loro prima apparizione su certi negozi online statunitensi, tra cui Amazon, al prezzo, rispettivamente, di 599 dollari, 649 dollari e 699 dollari.

Fonte: punto-informatico

  1. maggio 21, 2013 alle 11:20 am

    What i don’t realize is in truth how you are no longer really much more smartly-preferred than you may be right now. You are so intelligent. You realize thus considerably on the subject of this topic, produced me in my view imagine it from numerous varied angles. Its like women and men aren’t
    fascinated unless it is something to do with
    Lady gaga! Your own stuffs great. At all times take care of it up!

  2. maggio 21, 2013 alle 11:21 am

    Hello to all, how is all, I think every one is getting more from this web page, and your views are
    good designed for new people.

  3. giugno 2, 2013 alle 3:23 pm

    Howdy, i read your blog occasionally and i own a similar one and i was just curious
    if you get a lot of spam responses? If so how do you
    stop it, any plugin or anything you can suggest? I get so
    much lately it’s driving me insane so any support is very much appreciated.

  4. ottobre 17, 2013 alle 2:58 am

    What should you consider when hiring professional translation services.
    We all know that some English words have the same sound but different meaning, or the meaning of a word can
    change with thee intonation used by the person talking.

    The world we live in never goes by a day without money
    changing hands.

  5. novembre 28, 2013 alle 4:25 am

    A good rule of thumb when lookinjg at disage on supplements is to divide the
    recommended dse for humans by 150 pounds and then times it by the weight of your animal to
    get an idea what dose to give them. Just like any sport in which warm
    up exercises are required to prepare the body for the physical challenges of the sport,
    vaporization sessions also require some form
    of preparation. This machine will help moisturize your dry, irritated throat.

  6. novembre 30, 2013 alle 5:20 pm

    The classy home is one off the popular online shopping stores inn the USA.
    This implies that it may not have the time
    and resources to gie fuyll attention to the product. Generally such an
    infection occurs when thee perwon transfers bacteria from hiis own body or from
    another infected person’s body to his eyes.

  7. settembre 22, 2014 alle 2:50 pm

    Do you mind if I quote a couple of your posts as long as I provide credit and sources back to your site?
    My website is in the exact same area of interest as yours and my visitors would certainly
    benefit from a lot of the information you provide here.
    Please let me know if this ok with you. Appreciate it!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: